Skip to content

Bastione dei Sarti di Cluj-Napoca

Il bastione o la Torre dei Sarti fa parte del secondo sistema di mura e fortificazioni della città, costruite nel XV secolo fino al XVII secolo. Il primo documento risale al XV secolo, periodo del re ungherese Mattia Corvino. Questa torre è stata nominata in base alla corporazione dei sarti che aveva l’obbligo di mantenerla e di sorvegliare la città in quel punto, essendo l’unico bastione della fortezza, conservato interamente.

Lungo il tempo, la torre fu distrutta più volte. Attualmente, ha la forma rimasta dall’ultima ricostruzione degli anni 1709-1711, realizzata dagli austriaci, quando sono stati portati più di 150 carri di pietra. La torre fu restaurata nel periodo 1956-1957, quando si voleva l’apertura di un museo di storia della città di Cluj, ma le autorità comuniste si opposero.

Recentemente restaurata, la torre ha una nuova destinazione: “Centro di Cultura Urbana”, che include un caffè letterario, una sala conferenze e spazi espositivi.

Website: facebook.com/bastioncluj