Skip to content
“Iuliu Haţieganu” University Sports Park

Parco Sportivo Universitario „Iuliu Haţieganu”

Il parco è conosciuto anche come il Parco “Babeş” e appartiene all’Università „Babeş-Bolyai”. Fu realizzato tra gli anni 1930 e 1932, a iniziativa dell’illustre professore Iuliu Haţieganu, rettore dell’Università di Cluj, che voleva offrire ai giovani di Cluj, particolarmente agli studenti, la possibilità di avere accesso ad un parco sistemato per attività ricreative.

Il progetto iniziale del parco fu premiato nell’anno 1936 con medaglia di bronzo all’„Esposizione di architettura sportiva” dei Giochi Olimpici di Berlino.

Situato lungo il fiume di Someş, il parco ha una superficie di 25 ettari, dai quali più della metà è costituita degli spazi verdi con viuzze, terreni erbosi con aiuole, spazi con alberi e arbusti, quindi avendo anche un ruolo di passeggiata, oltre a quello sportivo.

Recentemente ammodernato, il parco offre un complesso di nuoto coperto, una palestra di atletica, palestra aerobica, palestra di forza, pista di atletica, sala di giochi sportivi, campi da calcio in erba naturale e terra battuta, campo da rugby, campo da minicalcio con superficie sintetica e notturna, campi da tennis in terra battuta e bitume.