Skip to content

Gruppo Statuario Scuola della Transilvania

Nel XVIII secolo, la Chiesa romena unita con Roma promosse il movimento illuminista in Transilvania storicamente conosciuto come la Scuola della Transilvania. I principali promotori furono Samuil Micu, Gheorghe Şincai e Petru Maior. Loro sostennero l’origine latina del popolo romeno ed il linguaggio latino della lingua rumena. Riuscirono ad inserire l’alfabeto latino e non quello cirillico.

Per onorare la loro memoria, dal 1973, di fronte alla sede centrale dell’Università ” Babeş-Bolyai ” in Via Mihail Kogălniceanu, fu costruito un monumento che rappresenta le tre personalità. È l’opera dello scultore Romulus Ladea, in bronzo su un piedistallo pavimentato con travertino, i tre personaggi essendo rappresentati in dimensioni vicine a quelle naturali.