Skip to content

Parco Centrale „Simion Bărnuţiu”

Il Parco Centrale, popolarmente denominato anche il Parco Grande è aperto al pubblico dall’anno 1830, inizialmente chiamandosi il Parco del Popolo. Successivamente sono stati sistemati le viuzze, il laghetto e poi, nell’anno 1874 è stato inaugurato il Teatro Estivo, oggi essendo sede del Teatro Ungherese di Stato.

Il Padiglione di Pattinaggio (oggi il ristorante Chios), l’Edificio del Casino e la Fontana Artesiana sono state costruite in stile eclettico. Dopo l’anno 1989 al parco è stato assegnato il nome di Parco Centrale „Simion Bărnuţiu”.

Oggi, il Parco Centrale è molto popolare. Tutte le persone che lo visitano possono ricrearsi grazie alle tante possibilità offerte dal parco. Gli spazi sistemati all’aperto offrono, oltre alla flora, un terreno da gioco della pallacanestro con notturna, apparecchiatura per fitness con accesso gratuito, una fontana artesiana circondata da panchine, un parco con appositi spazi ricreativi per i bambini, ristorante. Nel parco ci sono le statue di alcune personalità famose come Antonin Ciolan, George Coşbuc, Liviu Rebreanu, Octavian Goga, Sigismund Toduţă.

L’edificio del Casino ed il lago sono le principali attrazioni del parco. D’estate si possono fare dei giri sul laghetto con barche a remi e pedalò. Vicino alla fontana, d’estate, vengono organizzati dei concerti di musica classica e cerimonie di matrimonio civile.

Website: www.facebook.com/ParculCentralCluj