Skip to content

Palazzo Rhedey

Il Palazzo Rhedey o “casa con catene” si trova all’angolo della Piazza dell’Unità con la via Napoca. In questa posizione, sin dal XVI secolo, c’erano le case dei più importanti patrizi della città. La moglie dell’aristocratico Szekely Laszlo ricostruì uno degli edifici, il cui blasone scolpito nella pietra si è conservato nel cortile dell’edificio. Nel XVIII secolo, questa casa diventò la proprietà della famiglia Rhedey, insieme ad alcuni edifici presenti sulla via Napoca, unendoli in un’unica facciata. Nel 1792, fu aperta nella sala da ballo del palazzo il primo teatro stabile ungherese fondato a Cluj-Napoca.